Elmintiasi

vermi nel corpo umano

L'elmintiasi è una malattia che si verifica quando i vermi (elminti) compaiono nel corpo. I parassiti rappresentano una seria minaccia per la vita: peggiorano la sua qualità, riducono l'immunità. Questa è una malattia comune, poiché gli elminti vengono diagnosticati nei bambini e negli adulti. Il rischio di infezione aumenta con il mancato rispetto delle regole di igiene personale, immunità indebolita, contatto con animali domestici. Sono a rischio anche gli appassionati di piatti esotici, i cui ingredienti non sono sottoposti a un trattamento termico sufficiente.

Cause di elmintiasi

Quasi 400 specie di elminti possono parassitare nel corpo umano, 70 delle quali sono le più comuni nel nostro paese. Di norma, questi sono rotondi e tenie. Spesso vengono rilevate malattie causate dalla penetrazione di trematodi (gatto o trematodi epatici).

La malattia si sviluppa quando uova o larve di parassiti entrano nello stomaco. Le tenie nel periodo di sviluppo dall'uovo all'individuo sessualmente maturo possono cambiare diversi ospiti. Puoi anche essere infettato mangiando carne (manzo, maiale, selvaggina), acqua non filtrata, verdure e frutta sporche.

Gli elminti sono parassiti negli organismi di mammiferi, pesci, molluschi, anfibi. Per evitare l'infezione, è necessario smettere di mangiarli crudi, non acquistare pesce affumicato o salato di origine sconosciuta.

I nematodi attraversano tutte le fasi dello sviluppo in un unico vettore. Le loro larve, le uova cadono nel terreno, le falde acquifere con le feci degli animali. L'infezione di solito si verifica quando vengono violate le norme igieniche, l'uso di prodotti non lavati. Molto spesso, l'elmintiasi viene diagnosticata nei bambini. Basta giocare nella sandbox o afferrare il corrimano della giostra e poi, senza lavarsi le mani, mangiare una mela. Le uova possono anche essere sulla pelliccia degli animali domestici, in particolare quelli dei senzatetto. Lavarsi accuratamente le mani dopo averle maneggiate.

Gli ossiuri e la tenia nana vengono trasmessi attraverso il contatto con pazienti infetti attraverso utensili e articoli per l'igiene comuni. Puoi essere infettato inalando polvere contenente uova di elminti.

Classificazione

I nematodi (ossiuri, nematodi, ecc. ) e i vermi piatti parassitano nel corpo umano. Esistono due tipi di elminti piatti: tenie (nane, suine, tenie bovine, ecc. ) E trematodi.

Gli elminti possono influenzare:

  • intestino crasso;
  • fegato;
  • sistema respiratorio;
  • sistema nervoso;
  • occhi;
  • vasi sanguigni;
  • linfonodi;
  • pelle e tessuto sottocutaneo;
  • ossa;
  • muscoli.

Diversi tipi di elminti hanno durate di vita diverse. Gli ossiuri vivono meno di un mese: non possono riprodursi nel corpo dell'ospite. Fatte salve le norme igieniche, una persona infetta guarisce in 2-3 settimane. Ma alcuni tipi di parassiti possono vivere per anni ed è impossibile liberarsene senza trattamento.

tipi di vermi nel corpo

Sintomi di vermi

Vari tipi di vermi possono parassitare il tratto digestivo, gli organi respiratori, i linfonodi, le ossa e i tessuti muscolari. La loro attività vitale colpisce l'organismo ospite in modi diversi. Possono produrre tossine, provocare lo sviluppo di processi infiammatori, reazioni allergiche, anemia, disordini metabolici e avere un effetto traumatico su organi e tessuti.

Sintomi come disturbi del sonno, mal di testa, irritabilità, mancanza di respiro, broncospasmo, i pazienti raramente si associano ai parassiti. Tuttavia, i tentativi di eliminarli assumendo farmaci tradizionali non funzionano. In questo caso, è necessario consultare un medico, fare dei test. Dopo aver studiato i loro risultati, lo specialista sarà in grado di fare la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento adeguato.

Il rischio di infezione da vermi parassiti aumenta con un sistema immunitario indebolito, malattie croniche. Dopo l'infezione, le condizioni di una persona di solito peggiorano e le malattie croniche peggiorano. È difficile per un medico determinare se un'esacerbazione è causata dal cambio delle stagioni, da una violazione della dieta o da altre raccomandazioni. Difficoltà nella diagnosi si verificano anche nelle persone con un sistema immunitario indebolito.

Devi andare in clinica per identificare o escludere l'elmintiasi con i seguenti sintomi in un adulto:

  • Aumento della temperatura. Può aumentare bruscamente fino a 38 ° C e diminuire per un breve periodo dopo l'assunzione di farmaci antinfiammatori e antipiretici. A volte la temperatura rimane alta per 2-3 mesi.
  • Dolori sordo o tagliente allo stomaco, frequenti disturbi delle feci (diarrea o stitichezza), nausea.
  • Prurito nell'ano, peggiora la sera.
  • Raffreddori frequenti o malattie respiratorie: se infettati da elminti, l'immunità diminuisce.
  • Perdita o aumento dell'appetito, una forte diminuzione del peso corporeo.
  • Broncospasmo, tosse, mancanza di respiro, altri disturbi respiratori, pallore della pelle e delle mucose.
  • Eruzioni pruriginose.
  • Insonnia, frequenti mal di testa, ansia, irritabilità, depressione.
  • Dolore alle articolazioni e ai muscoli.
  • Infiammazione, linfonodi ingrossati.
  • Edema.

In assenza di un trattamento adeguato, gli elminti possono provocare lo sviluppo di pancreatite cronica, epatite, colecistocolangite, causare cambiamenti irreversibili nei tessuti e persino portare alla morte.

I sintomi dell'infezione da vermi parassiti sono molto diversi. Spesso si mascherano come manifestazioni di altre malattie comuni. Per non perdere tempo e sottoporsi a un ciclo di trattamento prima che la condizione peggiori in modo significativo, è importante consultare un medico in tempo.

nematode nell'uomo

Diagnostica

L'infezione con alcuni tipi di elminti dà un quadro clinico caratteristico. Il medico alla prima visita del paziente può suggerire una diagnosi. Le uova e altre tracce dell'attività vitale di nematodi, ossiuri e altri nematodi che parassitano nell'intestino vengono rilevate nello studio delle feci. A volte i vermi sono visibili agli ultrasuoni. Ma alcuni parassiti di piccole dimensioni sono molto difficili da identificare. La diagnosi si basa su una combinazione di sintomi e risultati di studi strumentali e di laboratorio.

Se sospetti l'elmintiasi negli adulti e nei bambini, devi superare:

  • Analisi fecale. Consente di rilevare la presenza di parassiti comuni nel corpo con elevata precisione. Tuttavia, alcuni di loro depongono le uova solo in determinate fasi del loro ciclo vitale, quindi si consiglia di condurre uno studio più volte con un intervallo di 3-4 giorni.
  • Analisi clinica generale del sangue. Non indica la presenza di larve, uova, adulti, ma fornisce molte informazioni sull'intensità del processo infiammatorio, sul numero di leucociti, ecc.
  • Analisi biochimiche. Fornisce informazioni dettagliate sul metabolismo delle proteine, rileva la perdita anormale di proteine o l'aumento della sintesi proteica e aiuta a escludere o suggerire un'infezione con determinati elminti.
  • Analisi per indicatori di funzionalità epatica (bilirubina, alfa-amilasi pancreatica, fosfatasi alcalina, AsAT, AlAT). La diagnosi del fegato, del pancreas suggerisce un'infezione da elminti.
  • Analisi delle urine, esame del sangue con filtrazione glomerulare. Danno al medico informazioni sulle condizioni dei reni, sulla possibilità del loro danno da parte dei parassiti.

Possono anche essere prescritti studi su bile, espettorato, contenuto duodenale.

Per chiarire la localizzazione dei parassiti, valutare il grado di danno, è possibile prescrivere una diagnostica ecografica. Se sospetti la presenza di elminti nel cervello, negli occhi, viene eseguita la tomografia computerizzata. Per la diagnosi degli elminti nei polmoni, vengono eseguite radiografie, nello stomaco, nell'intestino - endoscopia.

Un esame completo consente di determinare rapidamente e con precisione le cause della malattia e di prescrivere un trattamento adeguato. Non rinunciare ai test. Più accuratamente il medico determina la causa della cattiva salute, più velocemente può aiutare.

Quali medici contattare?

Se sospetti un'infezione da elminti, devi contattare un terapeuta che condurrà un esame iniziale, prescriverà studi di laboratorio e strumentali. Dopo l'esame, il terapeuta prescriverà un trattamento o ti indirizzerà a un medico specialista.

Trattamento

Con una diagnosi tempestiva, l'elmintiasi è ben eliminata dai farmaci antielmintici. Il medico determina il dosaggio in base all'età, al peso del paziente, al grado di danno parassitario, al loro tipo e localizzazione. Per sbarazzarsi della maggior parte dei vermi, è sufficiente assumere il farmaco 1-3 volte. Contemporaneamente ai farmaci antielmintici, vengono spesso prescritti complessi vitaminico-minerali per rafforzare il sistema immunitario.

Con grave intossicazione, reazioni allergiche, infezione sullo sfondo di gravi malattie croniche, potrebbe essere necessario il ricovero in ospedale. I medici non solo libereranno il corpo umano dai parassiti, ma condurranno anche la terapia di disintossicazione, la terapia vitaminica.

Il trattamento chirurgico è necessario quando organi e tessuti sono colpiti da elminti. Un gran numero di ascaridi a volte porta a una compromissione della pervietà intestinale, dei dotti biliari. Il loro accumulo viene rimosso chirurgicamente. La decisione sulla necessità di un trattamento chirurgico viene presa dal medico dopo un esame completo. La complessità e la durata dell'operazione dipendono dalla localizzazione dei parassiti, dalla loro dimensione e quantità.

Complicazioni

L'elmintiasi causata da tipi comuni di parassiti può essere trattata con farmaci prescritti da un medico. Ma se non presti attenzione a sintomi allarmanti, deterioramento della salute, debolezza, affaticamento senza causa, diminuzione dell'immunità, la malattia può portare a gravi complicazioni.

Se i parassiti sono entrati nei polmoni e il paziente non è andato dal medico con lamentele di tosse, mancanza di respiro, dolore toracico, mancanza di respiro, polmonite o persino asma bronchiale possono svilupparsi.

I parassiti nell'apparato digerente possono causare cirrosi, ascessi epatici, epatite, cancro intestinale, sanguinamento gastrointestinale, accumulo di liquidi nella cavità addominale (ascite) e peritonite. Spesso provocano anche lo sviluppo di malattie renali croniche, meningoencefalite, perdita della vista. Alcuni cestodi (tenie) crescono oltre 1 metro di lunghezza e piccoli nematodi possono formare palline dense. Ciò interrompe il normale funzionamento del corpo, porta a grave intossicazione, reazioni allergiche pronunciate. Senza cure mediche urgenti, la morte è possibile.

Prevenzione

L'elmintiasi si verifica spesso quando le norme igieniche non vengono seguite o il cibo non viene adeguatamente lavorato. Per prevenire l'invasione degli elminti, hai bisogno di:

  • Non indossare la biancheria intima di qualcun altro, non condividere un asciugamano con estranei.
  • Lavarsi accuratamente le mani prima di mangiare: è importante farlo non solo prima di colazione, pranzo, cena, ma anche di uno spuntino.
  • Lavarsi le mani dopo aver usato il bagno.
  • Lavati accuratamente le mani dopo aver lavorato sui letti e fai tutto il giardinaggio con guanti di gomma spessi.
  • Utilizzare solo acqua pulita per bere e cucinare.
  • Sciacquare bene frutta e verdura sotto l'acqua corrente.
  • Mangia carne, pesce, frutti di mare che hanno subito un trattamento termico.
  • Non acquistare prodotti in mercati spontanei, da individui che non possono confermare la sicurezza del prodotto.
  • Monitorare la salute degli animali domestici, sverminare regolarmente, anche se l'animale vive in un appartamento e non esce. Per selezionare i farmaci e calcolare il dosaggio, contattare il veterinario.
  • Mantenere la pulizia nelle aree di vita e di lavoro. A volte le persone portano uova di elminto sulla suola delle scarpe. Per ridurre il rischio di infezione, è necessario eseguire regolarmente la pulizia a umido, disinfettare tutte le superfici.

Anche seguendo queste regole, il rischio di infezione non può essere completamente eliminato. Per prevenire lo sviluppo della malattia, consultare un terapeuta. Il medico prescriverà farmaci per la prevenzione dell'elmintiasi. Assicurati di farci sapere quanto spesso viaggi, se ci sono animali domestici in casa, una trama personale. Si raccomanda di eseguire la profilassi farmacologica dell'elmintiasi 2 volte l'anno.